Romanzi tiranni
La prosa iberica di cavalleria nel primo Cinquecento padano
8,4 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
A cavallo tra i secoli XV e XVI le corti di Mantova e Ferrara rappresentano un’avanguardia nell’accoglimento dei prodotti letterari del tardo Medioevo iberico, su tutti la prosa cavalleresca del Tirant lo Blanc. Alla luce del frequente recupero rinascimentale di questo materiale, in primis da parte dell’Ariosto, il volume indaga la qualità del suo attecchire adottando una prospettiva pluridisciplinare: filologica, comparatistica e traduttologica, con lo scopo di far luce sul raccordo di marca intellettuale tra l’orizzonte d’attesa dell’aristocrazia militare padana e un modello panromanzo come quello del perfetto capitano.
pagine: 212
formato: digitale
ISBN: 978-88-255-1944-0
data pubblicazione: Novembre 2018
editore: Aracne
collana: Orizzonti medievali | 14
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto