Romania e Italia, la cultura della memoria condivisa degli ultimi cento anni
Memoria e identità nel dialogo romeno–italiano: spazi simbolici, aspetti giuridici, storici e filosofici
19,8 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Romania e Italia sono due importanti Stati dell’Unione Europea, con tradizioni culturali, politiche, giuridiche, storiche ed economiche ben definite, che collaborano in vantaggio dei propri cittadini e di quelli comunitari, partecipando attivamente ai lavori delle istituzioni dell’Unione. Legati da origini storiche comuni, da visioni condivise riguardanti lo sviluppo delle relazioni bilaterali, all’interno delle quali gli scambi economici hanno un rilievo sostanziale, Romania e Italia sono entrate nel XXI secolo coscienti dell’esigenza di conoscere e apprezzare la propria storia, promuovendo una cultura del ricordo per onorare gli antenati, ma anche per costituire una fonte d’insegnamento sulla quale si possa costruire il futuro in base a principi unanimemente riconosciuti, escludenti l’utilizzo della forza per risolvere i conflitti di qualsiasi natura a livello regionale e internazionale.
pagine: 744
formato: digitale
ISBN: 978-88-255-1923-5
data pubblicazione: Novembre 2018
editore: Aracne
collana: Collana di diritto internazionale e diritto dell’Unione europea | 15
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto