L’etica e il contrasto della corruzione nella pubblica amministrazione
Trasparenza, partecipazione e responsabilità sociale
8,00 €
4,8 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Il punto chiave del volume non è la legalità o l’illegalità del sistema, ma la concezione del soggetto che sta dietro a un apparato che alimenta la miseria, privando l’uomo di ogni volontà di scelta. Lo spirito concorrenziale e la seduzione della mentalità consumistica hanno comportato la diminuzione della capacità di immedesimarsi negli altri: l’individuo si lascia guidare dall’esterno, abdicando sempre più alla coscienza personale. Il fenomeno italiano del familismo dimostra nei fatti come la massa sia più incline al concetto di “parenti” che di cittadini responsabili e, in tale dimensione sociologica, si rintraccia la scarsa coscienza civica che connota la genesi degli atteggiamenti illeciti messi in atto. L’opera effettua una ricognizione delle strade percorribili dalla pubblica amministrazione per invertire tale tendenza.
pagine: 88
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-1908-2
data pubblicazione: Febbraio 2019
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto