Pascoli da rivalutare
Gli studi danteschi inediti
15,00 €
9,00 €
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Il volume riprende gli studi danteschi di Pascoli e offre una disamina sulle motivazioni dello scarso interesse, se non della derisione, con cui vennero accolti. L’analisi è rivolta alla riflessione, e quindi alla rivalutazione, degli apporti che l’esegesi pascoliana ha offerto nell’identificazione delle corrispondenze strutturali e delle osservazioni sulle fonti dantesche, nonché sulle interpretazioni del testo, utili alla comprensione dell’operato e delle finalità di Dante. Un corredo bibliografico precede la presentazione in edizione critica di testi esegetici pascoliani finora sconosciuti e ricchi di indicazioni metodologiche e di puntuali raffronti con fonti e valenze linguistico–culturali del dettato dantesco.
pagine: 176
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-1905-1
data pubblicazione: Aprile 2019
editore: Aracne
collana: Minima Dantesca | 7
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto