L’eredità di Giovanni Gentile nella filosofia italiana
10,00 €
6,00 €
Leonardo Manna
Prefazione di Mirko Iosi
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Il volume offre una sintetica analisi dell’attualismo di Giovanni Gentile al fine di rilevare i dettagli fondamentali della sua posizione teoretica e di individuare gli elementi su cui si è strutturata la sua ricezione in Italia. La filosofia postattualista italiana è stata radicalmente influenzata dal filosofo siciliano e il suo sviluppo ha assunto le forme di un lungo dialogo con l’attualismo. Tra gli autori principali di questo dialogo figurano Ugo Spirito, Gustavo Bontadini e Andrea Emo in primis, oltre a Guido Calogero, Federico Sciacca, Vincenzo La Via, Italo Mancini, senza dimenticare l’importante contributo di Emanuele Severino. Lo scopo principale della ricerca è stato dunque quello di evidenziare la qualità viva dell’attualismo, dimostrando come esso sia un autorevole sistema filosofico ancora efficace e consistente all’interno del pensiero contemporaneo, nelle sue modificazioni concettuali e nelle sue costanti irrisolte.
pagine: 120
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-1628-9
data pubblicazione: Luglio 2018
editore: Aracne
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto