Cecchina archeologica
Guida storica e topografica al territorio di Cecchina dall’epoca romana al Medioevo e Seicento
12,00 €
Christian Mauri
Prefazione di Roberto Libera
Presentazione di Nicola Marini
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Il volume rappresenta un’opera senza precedenti per la storia di Cecchina e raccoglie tutti i dati archeologici e storici del territorio, suddividendoli per epoche. Si parte dalle ville di epoca romana, circa una dozzina, la più importante delle quali fu certamente quella del console Memmio Regolo. Si passa quindi al Medioevo e al Seicento, dove lo studio si è concentrato sui molti casali e torri risalenti alle due epoche che si possono ammirare lungo una vasta area che da Fontana di Papa giunge fino a Cancelliera, lungo l’asse della via Nettunense: tra i più importanti il Casale di Tor Paluzzi (oggi Vecchio Montano), il Casale dei Cecchini (che ha lasciato il nome al paese) e la tenuta di Montagnano, dotata di casale turrito, mulino, chiesetta e stalle. L’ultimo capitolo tratta la nascita del paese moderno, sorto intorno alla stazione ferroviaria fatta erigere da papa Pio IX nel 1862.
pagine: 216
formato: digitale
ISBN: 978-88-255-1592-3
data pubblicazione: Giugno 2018
editore: Aracne
collana: Archeologia, Architettura, Arte e Territorio | 3
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto