Il Figlio di Maria nella Simbolica ecclesiale di Bruno Forte
Indagine e valutazione teologica
30,00 €
18,00 €
Area 15 – Scienze teologico-religiose
     
SINTESI
Il volume analizza e approfondisce l’originale contributo mariologico del teologo partenopeo Bruno Forte, ora arcivescovo di Chieti. Lo studio, dal taglio ermeneutico–esegetico–spirituale, riguarda particolarmente la riflessione mariana desunta dagli otto volumi dell’opera somma di Forte, la Simbolica ecclesiale, il cui volume conclusivo è dedicato a Maria, la donna icona del Mistero. Sulla scorta della Parola di Dio e del mistero complessivo di Gesù Cristo scrutato dalla teologia, si può ben dire che il Natus ex Maria Virgine confessato dalla Chiesa sin dal principio è un’altra “trasgressione” ben riuscita e salvifica che il Dio dei nostri Padri e il Dio di Maria e nostro ha mirabilmente compiuto, e che Bruno Forte ha ben illustrato nel suo teologare il summum Incarnationis Mysterium (cfr. Lumen gentium 65).
pagine: 564
pagine: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-1497-1
data pubblicazione: Giugno 2018
editore: Aracne
collana: Pontificia Facoltà Teologica “Marianum”
Virgo Liber Verbi |
10
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto