Il velo che svela
La donna tra Oriente e Occidente
6,6 €
D – Saggistica varia
     
SINTESI
Il volume mette in evidenza il valore della figura femminile sottolineando l’importanza della lotta delle donne per la difesa dei diritti umani. In primo luogo viene presentato, in forma integrale, il documento sui diritti umani redatto dalle United Nations Human Rights Office of the High Commissioner. Vengono poi discusse le posizioni delle scrittrici del Medio Oriente attraverso le loro opere. Il testo, dunque, analizza il problema del femminismo così come viene affrontato dalle autrici del mondo musulmano. Dai loro scritti emerge che esse seguono due filoni apparentemente separati: la corrente religiosa e la corrente laica. Nella realtà tali orientamenti si incontrano e cercano di raggiungere i valori di giustizia stabiliti dai diritti umani.
pagine: 116
formato: digitale
ISBN: 978-88-255-1492-6
data pubblicazione: Giugno 2018
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto