Precorrere il tempo
Memoria, errore e anticipazione
10,00 €
6,00 €
D – Saggistica varia
     
SINTESI
Se la fisica fondamentale può fare a meno del tempo, allora da doveviene e cosa è questa immagine vitale del mondo passato, presente e futuro? L’elaborazione dei simboli e la libertà di combinarli nascono dalla primaria capacità di dividere il flusso di sensazioni in segmenti memorizzabili e riconoscibili. Le ultime ricerche individuano il cervelletto come sede della segmentazione temporale e del processo di creazione dei nuovi modelli finalizzati a anticipare la realtà. Il volume è un tentativo di aggiornare una visione del mondo che comprenda le ultime domande poste dalla fisica e dalle neuroscienze.
pagine: 96
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-1466-7
data pubblicazione: Maggio 2018
editore: Aracne
collana: La grande sfida | 2
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto