Linguaggi del mercato
Denominazioni sociali, moralità mercantili e stili di pensiero della age of commerce (secoli XVII-XIX)
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Centrato su un’Europa mediterranea che, nella age of commerce, è tutt’altro che emarginata dal sistema dei traffici, questo libro indaga l’interagire fra la materialità complessa e variegata degli scambi mercantili, e la congerie di produzioni discorsive che gli scambi stessi suscitano. I linguaggi del mercato non vi sono letti come un riflesso dei giochi del mercato. Anche se altamente formalizzati, essi possono essere considerati come segmenti del mondo delle pratiche.
pagine: 464
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-1136-9
data prevista: Aprile 2018
editore: Aracne
collana: Oggetti e soggetti | 60
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto