Il concetto di materia in Agostino
24,00 €
14,4 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Il volume presenta il primo studio monografico interamente dedicato alla riflessione agostiniana sul tema della materia, con particolare riferimento ai commenti esegetici di Agostino ai primi capitoli della Genesi. La ricerca, condotta secondo il metodo dell’analisi testuale, tratta le numerose questioni di ordine metafisico, epistemologico ed etico connesse all’impiego del concetto di materia, di cui al contempo precisa la relazione teoretica con le nozioni di nulla, privazione, forma, corpo, elemento, mutabilità, male. Ampia rilevanza è data anche alla concezione agostiniana della formazione del mondo corporeo e alla nota, quanto discussa, dottrina delle ragioni causali.
pagine: 504
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0747-8
data pubblicazione: Dicembre 2017
editore: Aracne
collana: Flumen Sapientiae | 3
SINTESI
EVENTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto