All’inizio è la relazione
Aspetti pedagogico-didattici
11,00 €
6,6 €
Area 11 – Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche
     
SINTESI
Riflettere sulla “relazione” è considerare il destino stesso del nostro essere in questo mondo. La nostra socialità e la nostra moralità dipendono da come viviamo e coltiviamo il nostro essere in relazione a noi stessi, agli altri e al mondo che ci circonda. Riconoscere che all’inizio è la relazione significa farsi consapevoli che ci si educa assieme, attraverso la cura, la condivisione e la cooperazione, a tutti i livelli e in tutte le istituzioni educative. Genitori, insegnanti, animatori, allenatori e soprattutto amministratori pubblici — impegnati nella definizione di un nuovo “welfare comunitario” — devono poter fare “rete formativa”, attivando e vivendo relazioni aperte e corresponsabili, caratterizzate da metodologie dinamiche e sinergiche, specie in ambito scolastico.
pagine: 184
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0727-0
data pubblicazione: Novembre 2017
editore: Aracne
collana: Bildung | 8
SINTESI
INDICE
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto