Processi cognitivi e decisioni aziendali
Evidenze di razionalità limitata
16,00 €
9,6 €
Area 13 – Scienze economiche e statistiche
     
SINTESI
Quali sono le variabili che, in impresa, determinano la deviazione da scelte assolutamente razionali? Come si possono migliorare i processi decisionali nei contesti aziendali? Partendo dal generale assunto che l’essere umano “soffre” — per sua natura — di limitazioni cognitive, il volume risponde a queste domande di particolare importanza negli studi di economia e gestione delle imprese. La ricerca inizia con un excursus storico della letteratura strategica e manageriale concernente il tema della razionalità limitata, per poi sviluppare alcune specifiche analisi empiriche volte a evidenziare il reale comportamento decisionale degli individui nel contesto aziendale. Indirizzata sia a studiosi che a professionisti, l’opera offre un’aggiornata trattazione delle deviazioni, dalla razionalità olimpica, del decisore d’impresa, nonché una chiave di lettura su come le decisioni nei contesti aziendali possano migliorare in termini di economicità.
pagine: 224
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-0710-2
data pubblicazione: Gennaio 2018
editore: Aracne
collana: Collana di studi di Management
Economia e Diritto delle imprese |
3
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto