Il fuoco della violenza
6,00 €
A – Narrativa
     
SINTESI
Il fuoco sottrae la materia all’esistenza, come la violenza fa con la vita. Protagonista di quest’opera è una donna, vittima di abusi da parte del compagno. Paralizzata nella disfatta totale di giorni tutti uguali e anonimi, davanti al camino sempre acceso, che è al contempo nido di serenità e carcere della sua paura. Rassicurata dal fuoco, la donna decide di vendicarsi sottraendo la materia del suo corpo alle grinfie del carnefice. Questo coraggio, che sarà per lei una rivincita verso il male, porta con sé un profondo messaggio: amare la vita, a volte, vuol dire anche dovervi rinunciare.
pagine: 44
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0614-3
data pubblicazione: Settembre 2017
editore: Aracne
collana: Fuoricollana
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto