Architettura e rovina archeologica
Etica, estetica e semantica del paesaggio culturale
35,00 €
21,00 €
Area 08 – Ingegneria civile e Architettura
     
SINTESI
L’opera indaga il rapporto tra architettura e rovina archeologica con una nuova metodologia di analisi sui valori estetici ed etici del paesaggio culturale. Ripercorrendo le teorie e gli approcci al tema antico/nuovo degli ultimi decenni, il libro analizza il ruolo del progetto contemporaneo quale elemento di connessione tra le tracce fisico–culturali della storia e il contesto urbano ed extraurbano. Reinterpretando inoltre il significato dei concetti di rovina, memoria e identità, attraverso un focus sulle più recenti esperienze d’intervento nelle aree archeologiche, propone un’originale chiave di lettura dialogica per il progetto d’architettura nella sua duplice dimensione storica e sociale.
pagine: 292
formato: 20 x 20
ISBN: 978-88-255-0540-5
data pubblicazione: Settembre 2017
editore: Aracne
collana: Esempi di architettura | 42
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto