Prospettive sociologiche nei disturbi dello spettro autistico
16,00 €
9,6 €
Area 14 – Scienze politiche e sociali
     
SINTESI
Il volume approfondisce, in chiave sociologica, quella che dalla comunità scientifica internazionale è definita una disabilità complessa e permanente nell’ambito della comunicazione sociale e comportamentale: l’autismo. L’originalità della dissertazione sta nel lasciare sullo sfondo la cornice concettuale delle classificazioni nosografiche e mediche, al fine di far emergere le connotazioni sociali dell’autismo in connessione alla disabilità. L’innovatività della chiave di lettura emerge nella prospettiva di considerare l’autismo un fenomeno multidimensionale, non solo limitato all’ambito medico e patologico.
pagine: 308
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0384-5
data pubblicazione: Giugno 2017
editore: Aracne
collana: Comunicazione e salute | 4
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto