Franca Valeri, l’opera e il mito
32,00 €
19,2 €
Adriano Emi
Prefazione di Massimo Fusillo
Introduzione di Franca Valeri
Area 10 – Scienze dell'antichità, filologico-letterarie e storico-artistiche
     
SINTESI
Come afferma Massimo Fusillo nella prefazione, questo studio è «la prima trattazione sistematica di tutto l’universo creativo di Franca Valeri» sia nella scrittura per il teatro, la radio, il libro, il cinema, la televisione, sia nella perfomance attoriale. Percorre i sette decenni dell’intera produzione, concentrandosi sulle grandi tematiche affrontate dall’autrice (diversità, famiglia, femminilizzazione del maschio, matriarcato, maternità, politica), analizza le rivoluzioni di drammaturgia (dalla rivista “surrealista” alla commedia dell’Assurdo) e dell’estetica. L’autore ha seguito i tour teatrali di Franca Valeri negli ultimi venti anni e, sotto la guida della Valeri stessa e di Fusillo, ha impiegato sei anni per comporre il volume.
pagine: 472
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0273-2
data pubblicazione: Maggio 2017
editore: Aracne
SINTESI
EVENTI
RECENSIONI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto