Introduzione alla biologia molecolare
I principali materiali biologici usati nella sperimentazione. Volume secondo
27,00 €
16,2 €
Area 05 – Scienze biologiche
     
SINTESI
Il rapido sviluppo di discipline emergenti, al confine tra le scienze biologiche e mediche, quali la batteriologia e la virologia, successivamente riunite nella microbiologia, ha offerto ai biologi una varietà di Batteri e di Virus che sono stati scelti come utili modelli per lo studio della struttura, della funzione e della trasmissione dei geni. Sebbene tali organismi costituissero inizialmente, per la nascente biologia molecolare, dei modelli migliori rispetto ai più complessi eucarioti, le importanti conclusioni che con l’ausilio di quei modelli si cominciarono a ottenere, richiesero ben presto una verifica e un’estensione negli organismi eucarioti. Negli anni Ottanta la notevole mole di dati acquisiti ha posto le basi della moderna Biologia molecolare. Ha fornito, inoltre, solide basi alla genetica molecolare, ma in generale a tutta la Biologia nelle sue varie articolazioni. In questo volume si descrive una varietà di organismi che sono di particolare interesse negli studi biologici. Lo scopo che ci si è proposto è stato quello di fornire al lettore alcune utili notizie circa i più comuni organismi impiegati nella ricerca biologica, di modo che, nell’affrontare lo studio dei fenomeni più generali e fondamentali che sono alla base dei sistemi viventi, possa essere in grado di considerarli in relazione a determinati organismi.
pagine: 424
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-0153-7
data pubblicazione: Luglio 2017
editore: Aracne
collana: Collana di Monografie Biologiche | 4
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto