La crisi del processo d’integrazione europea tra ammissione e recesso
Le sfide e le opportunità dell’allargamento ai Balcani occidentali e della Brexit
17,00 €
10,2 €
Area 12 – Scienze giuridiche
     
SINTESI
Il volume analizza il processo d’integrazione europea con particolare attenzione all’allargamento dell’UE ai Balcani occidentali e alla Brexit. Le difficoltà dell’allargamento e le sfide e i dubbi posti dal recesso di uno Stato membro rappresentano, a seconda delle prospettive con cui li si analizza, sia il sintomo della profonda crisi politica in cui si dibatte il progetto europeo, che l’ultima opportunità per un rilancio dell’idea di un’Europa unita. Nella prima parte l’autore si sofferma sull’evoluzione istituzionale dell’Unione tra metodo comunitario e intergovernativo. Seguono una parte dedicata all’evoluzione della politica di allargamento tra condizionalità e prassi e il tema delle sfide giuridiche che la Brexit pone alle istituzioni dell’UE e al futuro del processo d’integrazione.
pagine: 344
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-0111-7
data pubblicazione: Marzo 2017
editore: Aracne
collana: Collana di diritto internazionale e diritto dell’Unione europea | 10
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto