Place branding
Percezione, illusione e concretezza
9,00 €
5,4 €
     
SINTESI
Il libro affronta il tema conosciuto in ambito internazionale come place branding, un fenomeno che ha coinvolto città, regioni e paesi a livello globale, diffondendo prassi di produzione della marca territoriale. Una ricercata internazionalizzazione dei territori nel quadro di una competizione globale per l’attrazione di investitori, turisti e talenti fa da sfondo alla rapida diffusione del place branding, così come il cambiamento del modo di comunicare e, in qualche caso, di costruire le politiche di sviluppo economico territoriale. Il testo analizza questo fenomeno nella sua evoluzione, passando in rassegna una serie di casi internazionali e mettendo a fuoco gli elementi cruciali delle politiche di branding, nonché le loro problematicità. Una riflessione organica sul place branding è oggi necessaria, in un momento cruciale nell’evoluzione della materia a seguito di forti ripensamenti negli studi di branding sulla logica con cui si produce la marca: un ripensamento dovuto alle nuove tecnologie, all’utilizzo intensivo dei social media e al radicale cambiamento nelle architetture di governance della marca, con un ruolo sempre più necessario e critico di una molteplicità di attori.
pagine: 124
formato: 14 x 21
ISBN: 978-88-255-0081-3
data pubblicazione: Marzo 2017
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto