Complessità e mercati
Atomi sociali e stormi, circolarità, differenze e integrazione
14,00 €
8,4 €
Area 13 – Scienze economiche e statistiche
     
SINTESI
Il volume analizza le teorie di Complessità che rientrano in due modelli: quello classico, da Prigogine a Kirman, e quello fisicalista. Entrambi i modelli condividono le nozioni di realtà emergente e interazione. Per il primo sono cruciali eterogeneità, informazione, imprevedibilità. Per la seconda, uniformità e atomismo. Entrambe chiariscono taluni aspetti della ancipite realtà dell’attuale mercato (per usare le parole di Robert Reich: « Non un mercato, ma molti possibili, e nessuno naturale »). Il modello classico dà ragione di integrazione, apprendimento e innovazione. Quello fisicalista delle crisi cicliche, della crescente polarizzazione, dellecircolarità negative.
pagine: 232
formato: 17 x 24
ISBN: 978-88-255-0049-3
data pubblicazione: Aprile 2017
editore: Aracne
SINTESI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto