Convegno
...e dopo gli OPG?
sabato 30 novembre 2013, ore 8:30 - 16:00

Palazzo Banci Buonamici
Sala Biagi
via Ricasoli, 17
59100 Prato

Aprono i lavori:
Luigi MARRONI, Assessore alla Regione Toscana
Riccardo POLI, Distretto ASL Prato, Società della Salute
Loredana FERRARA, Provincia di Prato
Ezio BENELLI, Direttore della Scuola di Psicoterapia Erich Fromm
Dante MONDANELLI, Assessore al Comune di Prato

Obiettivi del Convegno:
Alla luce della preannunciata, imminente chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari, prevista dalla legge 9/2012 per il 31/03/2013, data poi successivamente prorogata al 31/03/2014, si pongono con urgenza all’attenzione dell’opinione pubblica le tematiche relative alla presa in carico dei pazienti psichiatrici autori di reato, così come al varo della L.180/1978 che sancì la chiusura delle strutture “manicomiali” si pose la necessità di una sana ed efficace alternativa ad esse. La comunità territoriale di riferimento, è quindi obbligata dalle tempistiche imposte dalla normativa, ad attivarsi per individuare risorse e strumenti di cura e reinserimento sociale, alternativi agli OPG, che rispondano con adeguatezza alle esigenze di garantire percorsi di riabilitazione psichiatrica e psicosociale, realisticamente praticabili, da offrire ai soggetti coinvolti nel processo di cura: utenti, operatori di base, professionisti del settore (medici, psichiatri, psicologi, infermieri, educatori, terapisti, etc.). Il convegno vuol essere un momento di informazione, sensibilizzazione , riflessione mirata e competente, per contribuire a tale scopo, nella convinzione che l’intera cittadinanza debba essere interessata attivamente alla problematica, e coinvolta nella ricerca delle possibili soluzioni.

Strutture ricreative consigliate:
Albergo Milano Ristorante Barbarossa, via Tiziano, 15 - 59100 Prato (PO)

Per maggiori informazioni clicca qui


Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto