Convegno
Jorge Luis Borges: la letteratura come mediazione
giovedì 11 aprile 2013, ore 15:00

Aula Magna
Chiostro di Sant’Abbondio
Dipartimento di Diritto, Economia e Culture
Università degli Studi dell’Insubria
via Ravasi, 2
21100 Varese

Indirizzi di saluto:
Laura CASTELVETRI, Direttrice del Dipartimento di Diritto, Economia e Culture, Università dell’Insubria


Modera:
Giorgio Maria ZAMPERETTI, Docente di Law and Humanities, Università dell’Insubria

Intervengono:
Relazione introduttiva:
Emilia PERASSI, Ordinaria di Letteratura e Culture Ispanoamericane, Università degli Studi di Milano

Borges e la traduzione:
Nieves ARRIBAS, Docente di Lingua spagnola, Università dell’Insubria

Il detective algoritmico: Jorge Luis Borges all’origine del giallo cartografico:
Enrique Santos UNAMUNO, Professore di Letteratura Comparata, Università dell’Extremadura

Storie di immagini di memoria e oblio:
Stefania SINI,Docente di Letterature Comparate, Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”

Il punto di vista del poeta:
Mario SANTAGOSTINI

La partecipazione all’incontro da parte degli studenti darà diritto a 1 credito formativo.


Il punto di vista del lettore:
Giancarlo ZOPPINI



Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto