Convegno
Un’agenda per il lavoro per la città di Roma
Una nuova cultura imprenditoriale
sabato 14 ottobre 2017, ore 9:30 - 13:30


Vi è una diffusa consapevolezza che nella città di Roma vi sia un deficit di cultura imprenditoriale di base da colmare per poter dare vita a delle credibili nuove opportunità lavorative, rivolte, anzitutto, alle giovani generazioni.
Un’agenda per il lavoro per la città di Roma è un’iniziativa che mira a far crescere e sviluppare la cultura della imprenditorialità nella città di Roma.
Si tratta di valorizzare e sostenere con ogni sforzo una cultura dell’imprenditorialità che possa però riguardare non solo l’attività d’impresa in quanto tale ma anche il modo stesso di porsi delle persone rispetto alle proprie principali dimensioni di vita, dunque quella familiare, quella di studio e formazione e quella lavorativa (sia essa pubblica o privata). Una cultura dell’imprenditorialità che possa manifestarsi come esercizio delle proprie responsabilità e come manifestazione del senso di appartenenza alla Città e del proprio impegno a promuoverne il bene comune.
Il workshop è aperto a tutti coloro che fanno parte dei diversi ambienti coinvolti nel progetto (giovani, università, istituzioni, imprese, associazioni, start-up, ecc.) e si svolgerà in tre moduli consecutivi rivolti a tutti i partecipanti.

PROGRAMMA
Ore 9.00 Saluti: Dott. Luca BERGAMO
Vicesindaco di Roma Capitale

Ore 9.15 Apertura dei lavori: Verso la settimana sociale dei cattolici
S. E. Mons. Lorenzo LEUZZI Vescovo Ausiliare Diocesi di Roma Delegato per la Pastorale Universitaria

Ore 9.30 Relazioni Introduttive:
Per una nuova cultura imprenditoriale a Roma
Prof. Avv. Lucia VALENTE
Assessore al Lavoro, Pari Opportunità e Personale
Dott. Giovanni LO STORTO
Direttore generale LUISS Guido Carli

Modera: Prof. Cesare MIRABELLI
Presidente emerito della Corte Costituzionale

PRIMA SESSIONE-10.15-10.45
L’emersione di una nuova generazione di imprenditori a Roma e il ruolo delle università e delle istituzioni

Intervengono:
Prof. Paola PANICCIA Università degli Studi di Roma Tor Vergata
Dott. Lorenzo TAGLIAVANTI
Presidente della Camera di Commercio di Roma

Modera: Dott. Paolo MAZZANTI
Direttore Agenzia Askanews

10.45 – 11.00 coffebreak

SECONDA SESSIONE-11.00-12.00
Difendere e rilanciare le competenze economico-produttive di Roma

Tavola rotonda:
Prof. Raffaele ORIANI
Università LUISS “Guido Carli”
Prof. Silvia CIUCCIOVINO
Università degli Studi di Roma Tre
Prof. Fabrizio D’ASCENZO
“Sapienza” Università di Roma
Prof. Gennaro IASEVOLI
Libera Università Maria Santissima Assunta - LUMSA
Prof. Mario RISSO
Università degli Studi “Nicolò Cusano”
Prof. Americo CICCHETTI
Università Cattolica del Sacro Cuore
Prof. Felice TESTA
Università Europea di Roma

Modera: Dott.ssa Mariella ZEZZA
Capo Redattore di RaiNews24

TERZA SESSIONE-12.00-13.00
Testimonianze di successi Imprenditoriali a Roma

Intervengono:
Dott. Sabrina FLORIO
Imprenditrice – Presidente Anima per il sociale nei valori d’impresa
Dott. Fabrizio SAMMARCO
ItaliaCamp Srl
Dott. Lorenzo DI CIACCIO
PEDIUS
Dott. Pierluigi SASSI
CEO Rete PAX
Dott.ssa Ilaria FAVA
Social Academy

Modera: Dott. Angelo Federico ARCELLI
Center for Transatlantic Relations, SAIS Johns Hopkins – Washington, DC

ORE 13.00 CONCLUSIONI
Sintesi e prospettive:
S. E. Mons. Lorenzo LEUZZI Vescovo Ausiliare Diocesi di Roma Delegato per la Pastorale Universitaria

IN SINTESI:
1: Promuovere la sintesi tra i molteplici percorsi per l’imprenditorialità e valorizzare gli strumenti esistenti per favorire l’auto-imprenditorialità dei giovani. Introdurre percorsi universitari e strumenti per una imprenditoria innovativa, basata sullo sviluppo della cultura del problem solving.

2: Lo sviluppo di una rete tra istituzioni, imprese, università, sistema economico e finanziario, per costruire una alleanza tra la molteplicità degli attori coinvolti per rendere Roma più attrattiva per lo sviluppo di una nuova imprenditorialità e mantenere” le giovani generazioni” nella città di Roma.

3: Quali esperienze concrete di successo esistono a Roma e quali canali e iniziative favorire per sostenere i trend già in atto, se utili e positivi.


Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto