Convegno Internazionale
Lessici e grammatiche nella didattica dell’italiano tra Ottocento e Novecento
martedì 22 novembre 2016 - mercoledì, 23 novembre 2016


MARTEDÌ 22 NOVEMBRE

Sala Napoleonica, Palazzo Greppi
09:00 Saluti:
Alfonso D’AGOSTINO
Bruno FALCETTO
Alberto CADIOLI
09:15 Apertura dei lavori Silvia MORGANA
09:45 Prolusione Claudio MARAZZINI

INTERVENTI DELLA MATTINA
Presiede Ilaria BONOMI
Intervengono:
10:15 Giuseppe PATOTA, Il fantasma di Bembo. L’eredità delle Prose nella grammaticografia scolastica italiana fra Otto e Novecento
10:45 Nicola DE BLASI, Il Saggio di nomenclatura di Carlo Mele
11:15 Gabriella ALFIERI, Luigi Fornaciari “grammatista” retorico. Il canone del “bello scrivere” nell’educazione linguistica postmanzoniana
11:45 Mariella GIULIANO, Raffaello Fornaciari grammatico “moderno”
12:15 Paolo SILVESTRI, L’opera grammaticale di Benedetto Colarossi
Pausa pranzo

INTERVENTI DEL POMERIGGIO
Presiede Luca SERIANNI
Intervengono:
14:30 Rita FRESU, «Per venire in aiuto di quelle buone mamme e di quelle care maestre che amano insegnare alle loro bambine a chiamar tutte le cose con nome nostrano». La didattica del lessico attraverso il Prontuario di voci concernenti i lavori donneschi compilato da Angiolina Bulgarini (1878)
15:00 Giovanni BENEDETTO, Giuseppe M¨ller e la costruzione di una grammatica greca per le “scuole classiche”
15.30 Silvia DEMARTINI, « Per un più semplice e sano uso scolastico». Indicazioni ed esercizi di scrittura in grammatiche e testi di educazione linguistica dei primi decenni del Novecento
16:00 Elisa MARAZZI, Gli editori postunitari e la didattica dell’italiano tra cartelloni e manuali
16:30 Luisa REVELLI, Questioni d’abbiccì. Presentazioni e rappresentazioni del sistema alfabetico italiano fra Ottocento e Novecento
17:00 Matteo GRASSANO, Alfredo Panzini: tra lessicografia e grammatica
17:30 Discussione e conclusioni

MERCOLEDÌ 23 NOVEMBRE

Sala Malliani
INTERVENTI DELLA MATTINA
Presiede Rita Librandi
Intervengono:
09:30 Francesco SABATINI, Le nuove frontiere della grammatica scolastica
10:00 Ludovica MACONI, Dizionari dei sinonimi per studiare l’italiano tra Otto e Novecento
10:30 Dalila BACHIS, La didattica dell’italiano tra lingua e letteratura nelle grammatiche del periodo 1859-1923
11:00 Monica BARSI, Il trattamento lessicografico delle preposizioni nei lessici dell’italiano per francesi
11:30 Carla MARELLO, Dizionari dell’Ottocento per insegnare (storia della) lingua italiana oggi
12:00 Beatriz HERNÁN-GÓMEZ PRIETO, L’Arte completo de la lengua italiana di José López Demorelle e il suo trattamento del lessico
12:30 Giovanni IAMARTINO, Lucia Berti, Santagnello, maestro di lingua italiana nella Londra del primo Ottocento
Pausa pranzo

INTERVENTI DEL POMERIGGIO
Auletta di Rappresentanza - Dipartimento di Studi letterari, filologici e linguistici
Presiede Marzio PORRO
Intervengono:
14:30 Alessio RICCI, «Per meglio servire alla intelligenza de’ giovinetti» la Sintassi di Raffaello Fornaciari sui banchi di scuola
15:00 Cecilia DEMURU, «Un guazzabuglio di cose diverse». La classificazione dei complementi nelle grammatiche postunitarie
15:30 Joël Francesco VAUCHER DE LA CROIX, «La Grammatichetta popolare con nuova orditura sul sistema d’insegnamento naturale della lingua (1877) del ticinese Giuseppe Curti (con una postilla di Romeo Manzoni)
16:00 Michela DOTA, Ascoli, Pullè e «le sottigliezze di certa didattica superlativa» della grammatica elementare
16:30 Margherita DE BLASI, Verga a scuola, tra grammatiche e antologie.
17:00 Giuseppe POLIMENI, Persistenze e mutamenti di uno standard variabile
17:30 Massimo PRADA, Il valore e l’uso delle parole. La grammatica razionale di Severino Fabriani (1875)
18:00 Discussioni e conclusioni




Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto