XII Convegno della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi
Il transfert tra amore e godimento
sabato 14 giugno 2014 - domenica, 15 giugno 2014

Centro Congressi Piazza di Spagna
via Alibert, 5
00187 Roma

Sabato 14 giugno

9:30-9:50 Accoglienza

9:50-10:00 Apertura dei lavori
Maria Rita CONRADO

10,00-10:30
Il transfert analitico oggi
Domenico COSENZA

10:30-11:30
1° sessione: Il reale nel transfert

Presiede
Paola FRANCESCONI
Interventi:
Dal transfert bianco al reale
Cèline MENGHI
Dall'inessenziale del soggetto supposto sapere all'essenziale del desiderio
Pietro Enrico BOSSOLA

11:30-12:30
2° sessione: Installazione del transfert nella clinica contemporanea

Presiede
Alberto TUROLLA
Interventi:
Sintomi agiti come ostacolo al transfertRoberto CAVASOLA
Impasse nell'istallazione del transfert: Dall'inconscio reale all'inconscio transferale
Antonella DEL MONACO

12:30-13:30

Sessione degli AE: I destini del transfert

Presiede
Jean-Daniel MATET
Interventi
Il destino di una lettera, Marie-Hélène BLANCARD
a-mor, Maria Laura TKACH

13:30-14:30 pausa

14:30-17:30 Sale simultanee

Domenica 15 giugno

9:30-10:45
Tavola rotonda: La creazione tra amore e godimento

Presiede
Erminia MACOLA
Interventi:
Romanzi diversi, Marco FOCCHI
Dalla ripetizione al reale: quando il transfert apre al nuovo, Felice CIMATTI
"Un linguaggio troppo difficile e troppo facile": la poesia e la trama del trauma, Giacomo TRINCI
10:45-11:15
La Scuola al lavoro sul transfert: Frammenti dai contributi delle simultanee, Domenico COSENZA, Maria BOLGIANI

11:15-11:45 pausa

11:45-13:00
Sessione degli AE: Il transfert nella passe

Presiede
Antonio DI CIACCIA
Interventi:
Anna Aromi FOLCH, Il reale del transfert
Santiago CASTELLANOS DE MARCOS, La sorpresa del finale dell'analisi
13:00-13:30
Conclusioni
Miquel BASSOLS



Fotografie, registrazioni, interviste e commenti:






Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto