Convegno
La letteratura angolana: oggi
lunedì 24 marzo 2014, ore 9:30 - 18:00

Sala Conferenze “Ignazio Ambrogio”
via del Valco di San Paolo, 19
00146 Roma

Ore 9:30 Saluto delle Autorità
Mario PANIZZA, Rettore dell’Università degli Studi Roma Tre
Giuseppe GRILLI, Direttore del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere
Simão PEDRO, Ministro consigliere dell’Ambasciata dell’Angola presso il Quirinale
Maria Eugénia NETO, Presidente della Fondazione António Agostinho Neto
António Francisco Luís do Carmo NETO, Segretario generale dell’Unione degli Scrittori Angolani

Ore 10:30
Ratifica dei protocolli di cooperazione tra l’União dos Escritores Angolanos, la Fondazione Dr. António Agostinho Neto e il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere.

Pausa caffè

Ore 11:00 Presiede Simone CELANI
António Francisco Luís do Carmo NETO, (Secretário-geral da União dos Escritores Angolanos), Literatura angolana aos olhos da União dos Escritores Angolanos
Mariagrazia RUSSO (Università della Tuscia di Viterbo), La letteratura angolana in Italia: un percorso di traduzioni e interpretazioni

Ore 12:00
Carmo NETO, António QUINO e Giorgio DE MARCHIS presentano il volume Ballata dei sognatori. Breve antologia del racconto angolano (Roma, 2014)

Pausa pranzo

Ore 14:30 Presiede Carmo NETO
José Luís MENDONÇA (scrittore), Literatura, nação e história
Francesco GENOVESI (Università Roma Tre), O desencanto é sempre uma morte. Trent’anni di storia angolana in A geração da utopia di Pepetela

Pausa caffè

Ore 16:00 Presiede Giorgio DE MARCHIS
António QUINO (ISCED-Luanda), Faces da prosa narrativa angolana
Simone CELANI (Sapienza Università di Roma), Deste lado da história o rio morre aqui. Identità e contraddizione nella poesia angolana


Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto