Convegno internazionale
Edith Stein e l’antropologia filosofica
giovedì 6 marzo 2014 - venerdì, 7 marzo 2014

Facoltà di Filosofia
Pontificia Università Lateranense

piazza San Giovanni in Laterano, 4
00120 Città del Vaticano

Giovedì 6 marzo 2014

09:30 Saluto del Magnificio Rettore Enrico DAL COVOLO

09:45 Introduce i lavori e presiede
Patrick VALDRINI, Pro-Rettore della Pontificia Università Lateranense
Angela ALES BELLO, Prof.ssa antropologia fenomenologica Pontificia Università Lateranense

10:45 Discussione
11:15 Pausa
11:30 Hanna Barbara GERL-FALKOVITZ, Phil.-Theol. Hochschule Heiligenkreuz, Austria
12:15 Discussione


Venerdì 7 marzo 2014

09:30 Presiede
Ulrich DOBHAN, Direttore dell’Edith Stein-Jahrbuch
Hans REINER SEPP, Charles University, Praga
Edith Steins Konzept der Person in Kontext der phänomenologischen Bewegung

10:15 Discussione
10:45 Pausa
11:00 Presiede
Gianfranco BASTI, Pontificia Università Lateranense
Jean-François LAVIGNE, Università di Nizza, Francia
L’intenzionalità e l’essenza dello spirito
11:45 Discussione
12:15 Pausa pranzo
15:00 Presiede
Jacinta TUROLO GARCIA, Università USC, Baurù, San Paolo, Brasile
Antonio CALCAGNO, King’s University College, London, Canada
Is there a Universal Human Community? Edith Stain and the Development of her Later Notion of Community in her Münster Lectures
15:45 Discussione
16:15 Pausa
17:00 Presiede
Luisa AVITABILE, Università di Cassino, Italia
Daniela VERDUCCI, Università di Macerata, Italia
La vita della persona: Edith Stein e Max Scheler a confronto
17:45 Discussione
18:15 Conclusione dei lavori Angela ALES BELLO

Segreteria OrganizzativaUfficio Eventi
piazza San Giovanni in Laterano, 4
00120 Città del Vaticano
+39 06 69895676
eventi@pul.it

Strutture ricreative convenzionate:
Hotel Fenix, via Gorizia, 5 - 00198 Roma
Gran Caffè del Passeggero, via del Viminale, 2 - 00184 Roma


Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto