Wilma Proglio
Alba, 03/01/1977
Università di Torino
Dipartimento di Studi Umanistici

Wilma Proglio, nata ad Alba (CN) nel 1977, si è laureata in Lettere moderne nel 2001 presso l’Università di Torino, con una tesi dal titolo Leonardo pittore nella tradizione letteraria francese da Diderot a Baudelaire. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Francesistica nel 2005 con la tesi Il poema La Peinture di Lemierre e la letteratura artistica francese del Settecento, la quale ha ricevuto speciale menzione presso la Fondazione Natalino Sapegno di Aosta. È membro del Centro di Studi Interdisciplinare “Metamorfosi dei Lumi”, con sedepresso l'Università di Torino. Svolge la professione di insegnante ad Alba.Pubblicazioni:- Articolo Delécluze e Leonardo, sta in “Studi Francesi”, n° 146, anno XLIX, maggio- agosto 2005 (pp. 325- 337).- Articolo Il principio di autorità in tre tragedie di A.- M. Le Mierre, sta in Studi Francesi”, n° 149, anno L, maggio- agosto 2006 (pp.333- 339).- Articolo Paolina Grismondi e l'autorità culturale della Francia,sta in "Metamorfosi dei Lumi 4. L'autorità e le prove della storia", a cura di S. Messina e V. Ramacciotti. Alessandria, Edizioni dell'Orso, 2007 (pp. 73- 87).- Recensioni per la rassegna settecentesca della rivista “Studi Francesi”. 
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto