Sandro Nannini
Università degli Studi di Siena
Dipartimento di Scienze Sociali, Politiche e Cognitive (DISPOC)

Sandro Nannini è ordinario di filosofia teoretica e filosofia della mente all'Università di Siena. Ha insegnato come visiting professor nelle università tedesche di Osnabrueck e Oldenburg ed ha promosso (e tuttora in larga parte mantiene) scambi didattici e di ricerca con le università di Brema, Amburgo, Bonn, Compiègne e Dublino. Si è occupato a lungo di filosofia delle scienze sociali e di filosofia analitica pratica. Da molti anni si sta interessando di filosofia della mente e delle scienze cognitive. In questo ultimo ambito è stato direttore dal 1999 al 2011 di un dottorato in scienze cognitive presso l'Università di Siena. Dopo aver approfondito la storia delle teorie sul rapporto mente-corpo dall'antichità ai giorni nostri, si sta ora dedicando alle prospettive di naturalizzazione della coscienza e della intenzionalità.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto