Stefano LUCIDI
Roma, 02/12/1955
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Ingegneria Informatica, Automatica e Gestionale “Antonio Ruberti”
Stefano Lucidi Aracne editrice

Stefano Lucidi è nato a Roma il 2 dicembre 1955. Nel 1980 si è laureato con lode in Ingegneria Elettronica presso la Sapienza, Università di Roma. Fa parte del Dipartimento di Ingegneria Informatica Automatica e Gestionale “Antonio Ruberti”, sempre della Sapienza. Afferisce al consiglio del corso di laurea in Ingegneria Gestionale della facoltà di Ingegneria dell'informazione, informatica e statistica. Fa parte del collegio dei docenti del Dottorato di Ricerca in Ricerca Operativa della Sapienza ed è stato il coordinatore di tale dottorato dal 2010 al 2012. Attualmente è docente di Ricerca Operativa del corso di laurea in Ingegneria Gestionale, Ottimizzazione Globale e del corso di laurea magistrale in Ingegneria Gestionale. La sua attività di ricerca si è orientata principalmente allo sviluppo ed all'applicazione di metodi di ottimizzazione per la soluzione di problemi di programmazione matematica. La parte più metodologica di tale attività, ha riguardato i metodi di ottimizzazione non vincolata e vincolata, metodi di ottimizzazione non differenziabile, metodi diottimizzazione che non usano le derivate, metodi di ottimizzazione globale, l'addestramento di support vector machine. La parte più applicativa ha riguardato i temi della modellistica matematica di fenomeni biologici, identificazione dei parametri astrofisici, gestione ottima dei posti prenotabili nel trasporto ferroviario, progettazione ottima di apparati elettromagnetici e, infine, progettazione ottima di motori elettrici. La sua attività ricerca è documentata da 76 pubblicazioni sulle principali riviste internazionali nell’area della Programmazione matematica e della Ricerca operativa e da 20 pubblicazioni su libri internazionali.
PUBBLICAZIONI
CONTRIBUTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto