Paolo Micalizzi
Università degli Studi Roma Tre
Dipartimento di Architettura

Docente del corso di "Storia della città e del territorio" presso il Dipartimento di Architettura dell' Università Roma Tre dall' AA. 1996-97 a tutt' oggi; è autore di 64 pubblicazioni di prevalente contenuto storico-urbanistico e/o storico-architettonico, comprendenti: quattro monografie, cinquantotto saggi, una banca dati e una catalogazione. Ha partecipato come relatore a numerosi congressi e convegni sull'architettura e l'urbanistica delle città italiane ed europee. Fa parte del consiglio scientifico del periodico "Storia dell'urbanistica" diretto da Ugo Soragni. Ha inoltre fatto parte del corpo docente di vari corsi post lauream attivati sia dal Dipartimento di Architettura dell'Università "Roma 3", cui attualmente afferisce, che da altre sedi universitarie; fra essi giova segnalare: il "Master Europeo/Corso di perfezionamento in Restauro Architettonico e Recupero Edilizio, Urbano, Ambientale" della Università degli Studi "Roma Tre" coordinato dal Prof. Paolo Marconi (A.A. 1998-99); il Corso di Perfezionamento post lauream "Economia e valorizzazione delle Istituzioni Culturali" dell' Università "Roma Tre", coordinato dalla professoressa Gaetana Trupiano (dal 2001 a tutt'oggi); il Corso di Perfezionamento-Master "New Media e Comunicazione" attivato dalla Università di Roma "Tor Vergata", come "Tutor esterno" (A.A. 1999-2000); il Dottorato di Ricerca in "Storia della Città" dell' Università degli Studi di Roma "La Sapienza" coordinato dal prof. Enrico Guidoni (dal luglio 2001 a tutt'oggi). Nell'ambito di quest'ultimo impegno didattico ha partecipato quale membro interno delle Commissioni Giudicatrici del XVII e del XVIII ciclo (anni 2001, 2002). Va infine segnalata la partecipazione, in qualità di docente, al corso post lauream "Conservazione e tutela dei beni archeologici", attivato presso il DIPSU nell'ottobre 2003. Dal 1998 al 2003 si è inoltre dedicato, su incarico della Soprintendenza comunale di Roma (prot. 5420 del 16.12.1997), alla redazione della "Pianta di Roma per il Giubileo del 2000": una pianta della città storica concepita come GIS, ove sono stati catalogati i dati sulla edilizia cittadina desunti da documentazione prevalentemente archivistica. Attualmente, avvalendosi di finanziamenti da parte della Fondazione Cariplo, si sta dedicando al coordinamento di una ricerca su argomento affine ("informatizzazione della pianta di Roma del Catasto Gregoriano"), cui partecipano: il Dipartimento di Architettura dell'Università "Roma 3", la Soprintendenza di Roma Capitale, l'Archivio di Stato e l'Archivio Capitolino di Roma.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto