Massimo Paci
Napoli, 27/07/1936
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Scienze Sociali

Massimo Paci è stato docente di Sociologia economica presso l’Università di Ancona (1969–1998), presidente nazionale dell’Inps (1999–2002), docente di Sociologia del lavoro presso l’Università La Sapienza di Roma (2003–2009). Attualmente è docente presso il Dottorato di Storia contemporanea (sede di Napoli) dell’Istituto italiano di Scienze umane di Firenze. Si interessa di politiche sociali e del lavoro. Tra le sue pubblicazioni più recenti si ricordano: Il regime corporativo di welfare tra resistenze e cambiamento. I casi dell’Italia e della Francia, («Rassegna Italiana di Sociologia», 2009); La Costituzione e i diritti sociali e del lavoro nell’Italia che cambia («Rivista delle Politiche Sociali», 2009); Welfare, solidarietà sociale e coesione della società nazionale («Stato e Mercato», 2008); Welfare locale e democrazia partecipativa (Il Mulino, 2008); La famiglia e i sistemi di welfare nell’economia dei servizi (in Regini M., a cura di, La sociologia economica contemporanea, Laterza, 2007) e Nuovi lavori, nuovo welfare. Sicurezza e libertà nella società attiva, Il Mulino, 2007 (2a ed.).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto