Mirco Melanco
Cremona, 18/03/1959
Università degli Studi di Padova
Dipartimento di Beni Culturali: Archeologia, Storia dell'Arte, del Cinema e della Musica

Mirco Melanco, dopo un trascorso come organizzatore di concerti e manifestazioni culturali per la Concerko, dal2001 insegna materie cinematografiche presso il DAMS dell’Università di Padova. Studioso di cinema italiano, dal 1990 ha pubblicato numerosi saggi e alcuni libri, tra cui Paesaggi Passaggi Passioni. Come il cinema italiano ha raccontato la trasformazione del paesaggio dal sonoro a oggi (Liguori, Napoli 2005) e Andy Warhol. Il cinema della vana vita (Lindau, Torino 2006) sul cinema indipendente americano degli anni Sessanta/Settanta. Dal 1990 è anche sceneggiatore e regista di oltre una quarantina tra documentari e videosaggi, esposti presso importanti istituzioni (Guggenheim Museum di New York, MART di Rovereto, Triennale di Milano), sul cinema come fonte (e non solo) di storia. Dal 1991 guida il Laboratorio di videoscrittura nel quale generazioni di studenti hanno imparato la grammatica e la sintassi del linguaggio audiovisivo realizzando opere quali L’uomo con la macchina da presa II, presentato anche al Festival Internazionale di Mosca nel giugno del 2010. Di recente ha pubblicato il libro L’anticonformismo intelligente di Rodolfo Sonego (Fondazione Ente dello Spettacolo, 2010), frutto di uno studio ventennale iniziato con la tesi di laurea (Padova, 1990) sullo sceneggiatore cinematografico Rodolfo Sonego.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto