Maurizio Morandi
Roma, 13/05/1940
Università degli Studi di Firenze
Dipartimento di Urbanistica e Pianificazione del Territorio

Professore ordinario di Urbanistica. Dopo aver conseguito, nel 1972, la libera docenza in Architettura e Composizione Architettonica ha insegnato nelle università di Trieste, Pescara, Algeri e Firenze. Ha svolto molte ricerche sulla città e sul territorio e ha partecipato a numerosi concorsi di progettazione architettonica e urbana. Negli ultimi anni ha concentrato i suoi studi sull’urbanizzazione diffusa e sul progetto urbano e svolge la sua attività tra Firenze e Roma. Tra le numerose pubblicazioni si ricordano i seguenti libri: L’architetto: origini e trasformazioni di un ruolo CLUET 1978. Molise ( a cura di). Touring Club Italiano 1986. Cultura e istituzioni a Pescara (a cura di) Regione Abruzzo 1988. Una trasformazione inconsapevole. Progetti per l’Abruzzo adriatico 1922-1945 (a cura di) Gangemi 1992; La città vissuta, Alinea 1996; Città e territorio. Elementi di analisi, Alinea1998; Progettare una strada, progettare una città, Alinea 2003; Fare centro, Meltemi 2004; Materiali per il progetto urbano (a cura) – EdA Esempi di architettura n.5 /2008 ; La città fuori dalla città, (a cura di) INU Edizioni 2012. Paesaggi in mutamento (a cura di) Franco Angeli 2013.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto