Maria Grazia D’Amelio
Frascati, 19/10/1960
Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa “Mario Lucertini”

Maria Grazia D’Amelio è laureata in Architettura presso l’Università di Roma La Sapienza e ha perfezionato gli studi in Restauro Architettonico e in Recupero Edilizio presso la Terza Università di Roma e presso Centro Internazionale di Architettura Andrea Palladio a Vicenza.
Dal 2000 è ricercatore di Storia dell’Architettura e dal 2007 è professore aggregato di Storia dell’Architettura e di Storia e Progettazione Urbana presso la facoltà di Ingegneria di Roma Tor Vergata; dal 2000 fa parte del Collegio docenti del Dottorato di Ricerca Architettura: Forma e Costruzione attivo alla Facoltà di Ingegneria di Roma Tor Vergata. Ha partecipato a programmi di ricerca interuniversitari cofinanziati dal Ministero dell’Università (PRIN, FIRB); è stata responsabile di progetti di ricerca d’Ateneo di Roma Tor Vergata e attualmente coordina una ricerca sulla Fontana dei Fiumi a piazza Navona, Roma).
I suoi studi sono rivolti soprattutto all’architettura moderna e a quella del primo Novecento, con particolare riguardo al rapporto tra forma, struttura e costruzione.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto