Manuela Gallerani
Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Dipartimento di Scienze dell’Educazione “Giovanni Maria Bertin”

Manuela Gallerani è Professore associato confermato, Ph.D, presso la Scuola di Psicologia e Scienze della Formazione dell’Alma Mater Studiorum–Università di Bologna dove insegna Teorie e modelli dell’educazione permanente (LM) e Pedagogia generale e sociale, ed è responsabile scientifico del Centro Studi e Ricerche sull’Educazione e il Lifelong Learning (Cestriell). Fa parte dei comitati scientifici di collane editoriali (tra cui FrancoAngeli, Unicopli, Mimesis) e di riviste italiane e straniere tra cui «Pedagogia più Didattica» (Erickson) e «Perspectiva Educacional de la Universidad Católica de Valparaíso». Tra le sue pubblicazioni: L’abitare etico (Loffredo, 2011); Prossimità inattuale (FrancoAngeli, 2012); L’impegno lieve. Il razionalismo critico e l’ideale estetico (Loffredo, 2012) vincitore del I Premio Internazionale “Vito Fazio-Allmayer”, 1° premio nella Sezione Teoretica. Ha redatto alcune voci nel Dizionario pedagogico Le parole della pedagogia, a cura di F. Frabboni, G. Wallnöfer, N. Belardi, W. Wiater (Bollati Boringhieri, 2007).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto