Massimo Di Marco
Gaeta, 02/12/1947
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Studi Greco-Latini, Italiani, Scenico-Musicali

Massimo Di Marco è professore ordinario dal 1986, ha insegnato nelle Università di Trento, L'Aquila, Roma LUMSA. È stato chiamato a ricoprire la cattedra di Letteratura greca a “La Sapienza” a partire dall'a.a. 1998-99. Si è occupato di tragedia (La tragedia greca. Forma, gioco scenico, tecniche drammatiche, ed. Carocci, Roma 2000), dramma satiresco (statuto del genere, rapporti con la polis, forme del riso, contributi testuali ed esegetici), commedia, parodia e satira filosofica (edizione critica con commento di Timone di Fliunte. Silli, ed. Ateneo, Roma 1989), poesia ellenistica (Teocrito, la tradizione bucolica in Longo Sofista, l'epigramma, Callimaco), filosofia presocratica (Sapienza italica. Studi su Senofane, Empedocle, Ippone, ed. Studium, Roma 1998), problemi di poetica. Dirige, insieme a B.M. Palumbo, Poiesis. Bibliografia della poesia greca.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto