Luca Vanzago
Università degli Studi di Pavia
Dipartimento di Studi Umanistici

Luca Vanzago, nato a Pavia il 21 aprile 1964, si laurea nel 1988 con una tesi sulla temporalità in Whitehead. Nel 1994 consegue il diploma di perfezionamento in filosofia contemporanea presso l’Istituto S. Orsola Benincasa di Napoli; nel 1995 il Master of Arts presso la Katholieke Universiteit Leuven, e nel 2002 il PhD in philosophy presso la stessa università. Ha inoltre frequentato vari corsi di perfezionamento in filosofia presso l’Istituto Italiano Studi Filosofici di Napoli. È stato redattore della rivista Oltrecorrente e attualmente è redattore di Paradigmi e membro dello advisory board di Philosophical Inquiries. Collabora con Aut-Aut e Chiasmi International. Fa parte dello European Centre for Process Philosophy, del Merleau-Ponty Circle e della Società italiana di studi su Merleau-Ponty. Fa parte del consiglio direttivo della Società Italiana di Filosofia Teoretica. Tra le pubblicazioni più importanti: Modi del tempo (Mimesis 2001), L’evento del tempo (Mimesis, 2004), Coscienza e alterità (Mimesis, 2007), Breve storia dell’anima (Il Mulino, 2009), Merleau-Ponty (Carocci, 2012). Di prossima pubblicazione: Leggere “Il visibile e l’invisibile di M. Merleau-Ponty” (Ibis, 2013) e The Voice of No One. Time and Nature in Merleau-Ponty’s Ontology (Springer, coll. Phaenomenologica, 2014).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto