Luca MORETTO
Torino, 19/09/1967


Architetto, nasce a Torino nel 1967, dove vive e lavora. Docteur ès sciences all’École Polytechnique Fédérale de Lausanne, visiting professor al Politecnico di Torino.
Tra le principali opere di architettura realizzate: Collegio Universitario Einaudi – Sezione San Paolo, Sezione Crocetta e Sezione Po (certificata LEED Gold) a Torino; Seconda Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Torino e Fondazione Cavalieri Ottolenghi (con L. Luciani) a Orbassano; Nuovo Tribunale di Bergamo (con A. Isola); Sede Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Lodi (con Icis).
Ha curato il coordinamento del progetto di restauro del Mausoleo della Bela Rosin a Torino (con Gabetti & Isola) e della Pinacoteca dell’Accademia Carrara di Bergamo (con A. Isola), della riqualificazione ambientale di corso Galileo Ferraris a Torino e l’umanizzazione del reparto chirurgia dell’Ospedale di Ivrea (con Icis). E’ stato direttore artistico del rinnovamento della stazione Torino Porta Nuova, e direttore dei lavori dei restauri di Palazzo Callori a Vignale Monferrato (Regione Piemonte). Ha in corso la direzione dei lavori ed il coordinamento sicurezza della ristrutturazione della scuola regionale ISIP di Aosta.
A Torino nel 2007 ha curato alla Fondazione Sandretto Re Rebaudengo il seminario Il muro / the wall. Dal muro all'infinito ...; nel 2008 è stato relatore al XXIII UIA World Congress of Architecture. Nel 2010 ha partecipato a Culture_Nature, evento collaterale della Biennale di Architettura di Venezia. Ha curato mostre, convegni e pubblicazioni sull’architettura moderna alpina.
Edita da Marsilio nel 2006 è la monografia: Luca Moretto. L’architettura della formazione.
è autore con Aimaro Isola dei volumi Corrispondenze con il paesaggio lombardo, Aión, Firenze 2008, e La Pinacoteca dell’Accademia Carrara di Bergamo, Aión, Firenze 2013.
Finalista The Plan Award 2015.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto