Giovanna Siedina
Leningrado, 17/07/1968
Università degli Studi di Verona
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere

Giovanna Siedina è ricercatrice di Slavistica presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Verona. Ha prodotto contributi originali sulla lessicografia russa del XVIII secolo e sulla letteratura ucraina premoderna e dei secoli XVIII e XIX. I suoi interessi vertono principalmente sulla ricezione degli autori classici, in particolare Orazio, nelle letterature ucraina (secc. XVII–XX) e russa (XVIII sec.). Si è occupata anche dei rapporti letterari ucraino–russi nel XIX secolo, di traduzione poetica (in riferimento alla poesia di T. Ševčenko) e di didattica della lingua russa.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto