Giuseppe Modica
Università degli Studi di Palermo
Dipartimento di Filosofia, Storia e Critica dei Saperi (FIERI)

Giuseppe Modica è stato professore ordinario di Filosofia morale nella Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo. Attualmente è presidente del Corso di Laurea in Filosofia e Scienze etiche e coordinatore del Dottorato in «Etica». La sua ricerca ha il proprio cardine nella problematica etica che si colloca ai confini tra esistenzialismo ed ermeneutica. Tra i suoi scritti: Per una ontologia della libertà. Saggio sulla prospettiva filosofica di Luigi Pareyson (Roma 1980); La filosofia del “senso comune” in Giambattista Vico (Caltanissetta-Roma 1983); I cenni di Giove e il bivio di Ercole. Prospettive vichiane per un’etica sociale (Milano 1988); Fede libertà peccato. Figure ed esiti della “prova” in Kierkegaard (Palermo 1992); L’unico e l’altro. Sul problema dell’alterità in Max Stirner (Palermo 1996); Sul ruolo della libertà nella concezione vichiana della storia (Napoli 2001); Una verità per me. Itinerari kierkegaardiani (Milano 2007).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto