Giorgio Blandino

Giorgio Blandino ha insegnato Psicologia dinamica all’Università degli Studi di Torino, dove ha lavorato per quasi quarant’anni. È stato vicepresidente dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte e presidente del corso di laurea triennale in Scienze e tecniche psicologiche. Autore di numerosi libri e articoli sul contributo della psicoanalisi ai processi educativi e formativi, sugli usi e abusi della psicologia nei mass-media, sulle radici culturali della psicologia e sulle competenze necessarie allo psicologo, tra le sue principali pubblicazioni ricordiamo La disponibilità ad apprendere (con B. Granieri, 1995), Le capacità relazionali (1996), Il “parere” dello psicologo (2000), Le risorse emotive nella scuola (con B. Granieri, 2002), Al tempo di Freud (2004), Un futuro nel passato (2006), Quando insegnare non è più un piacere (2008), Psicologia come funzione della mente (2009) e Come affrontare l’esame di stato per psicologi (2011).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto