Francesca Maria DOVETTO
Napoli, 24/03/1963
Università degli Studi di Napoli “Federico II”
Dipartimento di Studi Umanistici
Francesca Maria Dovetto Aracne editrice

Prof.ssa ordinaria di Glottologia e linguistica (SSD L-LIN/01- SC 10/G1) presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Napoli Federico II. Dopo aver conseguito nel 1995 il titolo di dott. di ricerca in Filologia romanza e linguistica (VI ciclo), ha svolto attività di formazione e ricerca presso il reparto “Linguaggio e processi cognitivi” dell'Istituto di Psicologia del C.N.R. di Roma (1995-1996); è stata cultrice della materia per le discipline Semiotica e Semiotica del testo presso l’Università degli Studi di Salerno (1994-1997); ha svolto attività di ricerca post-dottorato presso il Dipartimento di Filologia moderna dell’Università di Napoli Federico II (1996-1998) e, dal 1998 al 2001, è stata prof. a contratto di Glottologia e linguistica per il Diploma universitario di Logopedista presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Napoli Federico II. Dal 2001 al 2003 è stata ricercatrice di Filosofia e teoria dei linguaggi (M-FIL/05) presso il Dipartimento di Filologia moderna della Facoltà di Lettere dell’Università di Napoli Federico II e dal 2005 associata di Glottologia e linguistica (SSD L-LIN/01). Ha tenuto seminari e conferenze presso diverse Università italiane e ha partecipato a Convegni nazionali e internazionali (Spagna, Germania, Francia, Austria, Svezia, Svizzera, Cile). Ha organizzato Giornate di Studi e Convegni (tra cui, GSCP 2009 e 2016) e ha partecipato e partecipa a progetti di rilevanza scientifica nazionale e internazionale. Campi di ricerca Teoria e storia della linguistica dal Settecento al primo Novecento, con speciale riguardo alla produzione italiana e alle interazioni tra linguistica e scienze naturali (fisiologia della produzione e della percezione linguistica, patologie del linguaggio); etimologia con particolare riguardo ai meccanismi dell’etimologia popolare nell’analisi di diversi ambiti lessicali; metalinguaggio; lessico e morfologia dell’italiano scritto e parlato, con particolare attenzione alla morfologia derivazionale dell’italiano contemporaneo; analisi degli aspetti connotativi del parlato anche nell'ambito della linguistica delle 'differenze’. Ha pubblicato più volumi monografici ed è curatrice e contributrice di altri volumi e di un fascicolo tematico di rivista di fascia A. Le sue pubblicazioni comprendono più di 90 saggi e articoli in riviste scientifiche, enciclopedie e volumi. Già membro di vari comitati editoriali di riviste e collane di settore, per Aracne Editrice dirige dal 2016 la Collana “Linguistica delle differenze”.
PUBBLICAZIONI
CONTRIBUTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto