Eligio Resta
Università degli Studi Roma Tre
Dipartimento di Diritto Europeo, Studi Giuridici nella dimensione nazionale, europea, internazionale

Nato nel 1948, ha conseguito il titolo di “Alfiere del Lavoro” nel 1965. Laureato nel luglio del 1970 in Giurisprudenza presso l'Università degli studi di Bari con la votazione di 110 su 110 e lode e invito alla pubblicazione della tesi, ha iniziato la carriera scientifica presso la Facoltà di Giurisprudenza della stessa Università. Professore Incaricato di Sociologia Giuridica dal 1974, è risultato vincitore del concorso a cattedre di Sociologia del Diritto nel 1980.E’ stato Professore Ordinario presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Bari, ha ricoperto ininterrottamente dal 1980 nella stessa Facoltà altri insegnamenti nell’area teorico generale del diritto. E' stato direttore della Scuola a fini speciali per Assistenti Sociali presso l'Università di Bari. E’ stato dal 1998 al 2002 Componente laico del Consiglio Superiore della Magistratura eletto dal Parlamento. Presso il C. S. M. è stato Presidente della Commissione Consiliare competente sul Regolamento; Vice Presidente della Commissione Riforma, della Commissione per la Magistratura onoraria, della Commissione Formazione dei magistrati.E’ attualmente Professore ordinario di Filosofia del diritto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Roma TRE.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto