Eva Maria Thüne
Alma Mater Studiorum – Università di Bologna
Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne

Eva-Maria Thüne ha studiato Germanistica, Filosofia e Pedagogia alle università di Heidelberg e Francoforte/M. Dopo il secondo esame di stato (zweites Staatsexamen) è stata lettrice DAAD a Pisa, dove è stata responsabile della formazione delle future insegnanti di lingua (tirocinio). Dal 1992 fino al 1997 docente di Lingua tedesca presso l’Università di Verona, dal 1997 insegna Lingua e linguistica tedesca presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Bologna, dal 2001 come ordinaria. È stata direttrice del Corso di Perfezionamento e della Summer School DILM (Didattica delle Lingue Moderne) dal 2000 al 2006. Nel 2011 ha co-organizzato e progettato “ViceVersa”: Quinto laboratorio di traduzione italiano-tedesco (una collaborazione fra il Deutscher Übersetzerfonds [DüF], la Robert Bosch Stiftung e la Casa dei traduttori Looren, con il sostegno dell’Università di Bologna e Pro Helvetia), prendendone anche parte con un progetto di traduzione. I suoi ambiti di ricerca comprendono il tedesco come lingua straniera (DaF), sociolinguistica, analisi della conversazione e l'analisi linguistica di testi letterari. Tra le sue pubblicazioni si ricordano: Unica Zürn, Due diari (Brescia 2008), Gesprochene Sprache - Partikeln. Berichte der Arbeitsgruppen der Zweiten Tagung Deutsche Sprachwissenschaft in Italien (ed., con Franca Ortu, Frankfurt/M. et al. 2007), Gender, Language and New Literacy: A Multilingual Analysis (ed., con Carla Bazzanella e Simona Leonardi, London 2006 1° ed. – 2009 2° ed.) e Le lingue tedesche. Per una descrizione sociolinguistica (con Irmgard Elter e Simona Leonardi, Bari 2005 1° ed. – 2011 9° ed.).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto