Elena Malaspina
Torino, 23/05/1948
Università degli Studi Roma Tre
Dipartimento di Studi sul Mondo Antico

Elena Malaspina, docente presso l’Università degli Studi Roma Tre, è studiosa della lingua latina nelle sue dinamiche storico-culturali e come strumento di integrazione delle diverse culture soprattutto nel mondo tardoromano e subromano. In questa prospettiva si è occupata anche degli scritti ovidiani del periodo esilico (Nimia veritas, Roma 1995), mentre alla lingua come comunicazione ha dedicato in particolare il volume “Ars temperans”. Itinerari verso la comunicazione polivalente nel mondo latino (Genova 1988). Oltre a numerosi articoli relativi all’età classica e a quella romanobarbarica, ha curato l’edizione critica delle cosiddette Epistolae Austrasicae (Il “Liber epistolarum” della cancelleria austrasica, Roma 2001) e la traduzione italiana degli scritti di san Patrizio (Alle origini del cristianesimo irlandese, Roma 1985).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto