Daniela Anna Calabi
Bollate, 06/10/1967
Politecnico di Milano
Dipartimento di Design

Laureata in Architettura, avvia le prime collaborazioni scientifiche e didattiche nel campo del design, dell’architettura e delle arti visive alla Facoltà di Architettura del Politecnico di Milano con Attilio Marcolli, allora professore ordinario (“Teoria del Campo”, Sansoni editore). L’attività universitaria si consolida successivamente nella ricerca sul Basic Design, con sperimentazioni nei laboratori didattici di Milano e Como (aspetti di psicologia della percezione visiva e aptica legati a forma e colore, texture design). Partecipa a varie attività progettuali e scientifiche: affronta progetti di design, di architettura e di riqualificazione del territorio; collabora per diversi anni con il CNR di Milano, Istituto Itia, prestando consulenza per la realizzazione di ambienti in realtà virtuale e aumentata (progetti europei). Insegna presso la facoltà di architettura e in diverse scuole di design; partecipa a progetti formativi e culturali (Istituto Europeo di Environmental Design di Cagliari, CRS4). Dal 2005 è di ruolo presso il Politecnico di Milano, Dipartimento di Design. Oggi svolge la propria attività didattica nei laboratori del progetto della Scuola del Design del Politecnico di Milano e fa parte del gruppo di ricerca DCxT (Design della Comunicazione per il Territorio, dipartimento di Design).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto