Claudio Nicolini
Udine, 04/04/1942
Università degli Studi di Genova
Nanoworld Institute - CIRSDNNOB
Centro Servizi Facoltà di Medicina e Chirurgia - Università di Genova

Nato a Udine, dopo aver conseguito il titolo di Dottore in Fisica Nucleare presso l'Universita' di Padova, viene nominato quale Assistente Universitario membro del Comitato Tecnico (facente funzione del Senato Academico) della neo-Università di Lecce e contemporaneamente Ricercatore di livello R6 presso la Sezione di Bari dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare. Dal 1968, fatta eccezione per un breve periodo (1970-1971), in cui e’ stato professore a contratto di Fisica Sperimentale presso l’Universita’ di Bari, ha vissuto per sedici anni negli Stati Uniti (di cui ha ancora la cittadinanza), prima come fisico nucleare alla Brown University, al Massachusetts Institute of Technology e quindi al Brookhaven National Laboratori, e poi a partire dal 1972 come Fellow di Patologia passa alla Scuola di Medicina della Temple University di Philadelphia, dove dopo un intenso periodo di attività di alta formazione e ricerca, diventa Professore Associato di Patologia (1974) e, successivamente, Professore Ordinario a vita nonché Direttore della Divisione di Biofisica (Gennaio 1976). Alternando soggiorni in USA (Stanford University, Nevada University), Giappone (ERATO Project-J. R. D. C. a Tsukuba) e Russia (Accademia delle Scienze Russa), ha diretto l'Istituto di Biofisica e poi il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biofisiche M&O dell’Università di Genova, dopo esservi stato chiamato nel 1984 a coprire la cattedra di biofisica per "chiara fama". E’ stato membro del Consiglio Nazionale della Scienza e Tecnologia (CNST) su nomina del Parlamento Italiano tra il 1990-1998.Attualmente è Direttore del Centro Interuniversitario di Ricerca e Servizi Didattici su Nanotecnologie Organiche e Biologiche dell'Università di Genova e Presidente del Nanoworld Institute.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto