Carmine Nicola Chiodo
Caccuri, 10/03/1949
Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Dipartimento di Studi Umanistici

Carmine Chiodo è ricercatore di ruolo confermato nel settore disciplinare L-FIL-LET/10 (Letteratura italiana). Si è occupato nel 2008 esclusivamente di poesia e narrativa del Novecento, privilegiando soprattutto poeti quali Lorenzo Calogero, Eurialo De Michelis, Leonardo Sinisgalli. Per la narrativa si è interessato a scrittori meridionali come Mario La Cava e Fortunato Seminara. Ha partecipato e partecipa a convegni nazionali sulla poesia e narrativa dell’Ottocento e del Novecento, convegni che si sono svolti a Chieti, Cosenza, Padova. Inoltre collabora con schede e recensioni alla “Rassegna della letteratura italiana”, “Critica letteraria”, “Campi Immaginabili”, “Letteratura e società”. Ha in corso di stampa un volume sulla poesia sette-ottocentesca. La sua attività di ricerca si è inoltre concentrata sulla satira seicentesca e quella ottocentesca, sulla satira bernesca, sulla poesia minore dell’Otto e Novecento, attività che si sono concretizzate in vari libri e articoli. Si è occupato anche di autori maggiori quali Dante, Montale, Pascoli, Saba,Palazzeschi, Corrado Alvaro.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto